lunedì 5 marzo 2012

Cartoni animati #9

Buongiorno! Come state? La mia settimana è iniziata con una telefonate, che speriamo porti a buone cose..In attesa di buone notizie, riprendo l'appuntamento con i cartoni animati, parlando oggi di uno dei miei preferiti in assoluto:
Titolo: La Bella e la Bestia. Titolo originale: Beauty and the beast. Anno:1991. Regia:Gary Trousdale e Kirk Wise. Casa di produzione:Walt Disney Feature Animation. Musica:Alan Menken, Howard Ashman (canzoni)

Il film inizia con una voce narrante che raccotna, tramite anche immagini che una notte una mendicante bussò ad un castello in cerca di riparo dal freddo pungente ma il principe che lo abitava le rifiutò l'ospitalità, burlandosi del suo aspetto. Allora la mendicante si trasformò in una bellissima fata e per punirlo della sua arroganza trasformò lui in un orribile bestia e tutti gli abitanti del castello in mobili ed oggetti per il castello. Gli diede anche una rosa magica, all'appassire della quale, se lui non fosse riuscito a farsi amare, avrebbe mantenuto questo grottesco aspetto,e uno specchio magico che divenne la sua unica porta che mostrasse il mondo esterno.
La scena si sposta avanti di alcuni anni e ci mostra la protagonista:Belle. lei è una giovane ragazza che vive in un paesino della Francia, figlia di un inventore senza successo e curiosa ed intelligente. Nel villaggio la gente la guarda di traverso eprchè si sa, una donna che legge è la rappresentazione di Satana in persona (ok, questa è una mia interpretazione molto pimpata della trama, però è la pura verità). Belle ha però uno spasimante: Gaston, che è il classico omone tutto muscoli e niente cervello, amato e adorato da tutte le donzelle del villaggio  (ovviamente, perchè un uomo intelligente è noiosissimo, l'importante è che sia figo-il mio è figo ed intelligente ah ah!) e cerca in tutti i modi di far colpo su Belle senza risultati. Finalemente Maurice (il padre) finisce la sua invenzione e parte per la fiera lasciando Belle a casa. Durante il viaggio però viene attaccato dai lupi e per fuggire si rifugia in un castello, il castello del principe trasformato in bestia che quando scopre che i suoi servitori Tockins (un orologio da tavolo) e Lumiere (un candelabro/candela) lo hanno accolto e fatto sedere davanti al fuoco per scaldarsi, lo rinchiude nelle segrete del castello. Nel frattempo Philippe,il cavallo di Maurice è tornato da Belle e la porta al castello, dove lei accetta i prendere il posto del padre che è malato per farlo liberare. La bestia accetta e subito Lumiere e Tockins si rendono conto che la ragazza potrebbe spezzare l'incantesimo e l'intero castello è in fermento.  La sera Belle si rifiuta di cenare con la bestia (a proposito, non si sa come si chiami il principe, nel film non lo dicono...trovo davvero brutto che tutti lo chiamino "la bestia") ma più tardi cambia idea e decide di scendere a mangiare. Dopo cena Tockins e Lumiere la accompagnano per un tour del castello ma lei va a curiosare nella stanza che la bestia le aveva detto essere interdetta. Quando lui la scopre si arrabbia furiosamente e lei scappa dal castello. Una volta nel bosco però viene attaccata dai lupi e lui, che nel frattempo l'aveva raggiunta, la salva,rimanendo ferito. Una volta tornati al castello, lei gli medica il braccio e tra i due nasce una sorta di armistizio che poi si tramuterà in una profonda amicizia che poi si tramuterà in quello strano ma meraviglioso sentimento, quello che non sai ancora di essere innamorato ma senti il cuore che si scalda e batte forte al solo pensare quella persona.. Nel frattempo Maurice è giunto in paese e dice a tutti ciò che è successo a Belle, ovviamente senza essere creduto. Gatson però ha un piano:mandare Maurice in manicomio.Se Belle accetterà di sposarlo Maurice verrebbe liberato, in caso contrario resterebbe rinchiuso per sempre. Nel castello invece viene preparata una cena speciale, un vero appuntamento tra i due, durante il quale la bestia è deciso (ok, lo so che il soggetto è femminile, ma è pur sempre un maschio lui!Quindi userò comunque i verbi al maschile, mi sembra giusto così) a dichiararsi. Dopocena lui le mostra lo specchio così che lei possa vedere suo padre e vede che è gravemente malato e così lui la lascia andare per poter salvare Maurice. Gaston mette Belle davanti alla decisione di sposare lui o lasciare che suo padre finisca in matrimonio, e per far si che tutti credano alle parole del padre, tira fuori lo specchio che mostra l'immagine della bestia, disperato ed arrabbiato perchè non potrà avere la sua bella. Gli abitanti del villaggio, capeggiati da Gaston si recano quindi al castello per ucciderlo. Gli abitanti del castello riescono a cacciare tutti per fortuna, ma Gaston raggiunge la bestia che non è minimamente interessato allo scontro, troppo disperato per aver perso Belle. I due però combatteranno per la meschinità di Gaston che lo attacca. Gaston cade dal tetto ma la bestia è gravemente ferito e muore tra le braccia dei Belle, che però gli dice di amarlo, tra le lacrime. Intanto l'ultimo petalo della rosa è caduto e tutti sono tristi. L'incantesimo però si spezza e la bestia torna ad essere il bellissimo uomo che era prima...biondo con i capelli lisci e biondi e gli occhi azzurri..tutti nel castello riassumono le loro vecchie sembianza e i due innamorati si possono sposare e vivere per sempre felici e contento nel bellissimo castello.
Questo credo sia il mio preferito tra i cartoni disney con le famose principesse, perchè il principe è presente dall'inizio alla fine, facendo parte attiva nella storia..poi le canzoni sono bellissime e adoro i battibecchi tra Tockins e Lumiere..E' uno di quei cartoni che guarderei e riguarderei mille volte..






E gli immancabili video!
    

Ricordo che per non so quale mio compleanno (credo il sesto) la mia torta aveva sopra il disegno di Belle con la rosa, e avevo perfino i piatti con i disegni de La bella e la bestia..un giorno se trovo le fotografie le posterò e posterò anche le foto dei piatti, che sono davvero bellissimi e credo che mia mamma li abbia ancora.

7 commenti:

El_Gae ha detto...

Qui siamo sul pezzo: Marichan lo adora. Belle è forse la sua principessa preferita. E la mia imitazione della Bestia che si arrabbia la manda in brodo di giuggiole. ;)

Peggy Lyu ha detto...

eh, ma la tua imitazione della bestia che si arrabbia la voglio vedere anch'io!!!! =D

El_Gae ha detto...

Ok, ma ricordati "che poi diventa un "pincipe" ;)"

Peggy Lyu ha detto...

Ah beh..non me ne dimenticherò =)

MammaTogata ha detto...

Ciao bella! Ma sai che anche la mia settimana è iniziata con una telefonata importante?
speriamo bene per entrambe!
un bacio

suz_stars ha detto...

devo dire che non sono una fan dei cartoni disney.soprattutto quelli più vecchiotti non mi sono mai piaciuti,al contrario degli ultimissimi che almeno mi fanno ridere.
cartoni come biancaneve e cenerentola mi hanno sempre fatto nascere pensieri del tipo "ma sei cretina? mangi la mela di una sconosciuta?" "ma xkè non prendi un pò a calci nel sedere quella stupida matrigna???????"
invece la bella e la bestia mi piace.è proprio la storia che mi affascina, e non vedo l'ora che ne traggano una serie(è in produzione,con la orrida kristin kreuk come Belle....uffa)

Peggy Lyu ha detto...

Una serie è stata fatta a partire dall'87 con linda hamilton (terminator): http://it.wikipedia.org/wiki/La_bella_e_la_bestia_%28serie_televisiva%29
ma davvero ne fanno un'altra? noo..io Kristin kreuk non la reggo..