lunedì 19 marzo 2012

Cartoni animati #11 e...La festa del papà!

Buongiorno a tutti! Come state? Venerdì di parlavo di fiori e quì è arrivata la pioggia..alè..Porto un pò sfiga forse?
Allora rallegriamoci con un pò di cartoni animati dai...
Titolo:Gli aristogatti. Titolo originale: The aristocats. Anno: 1970. Regia: Wolfgang Reitherman. Casa di produzione: Walt Disney Productions. Musica: George Bruns, Georges Bizet.

Parigi 1910. La gatta Duchessa vive con i suoi tre cuccioli, Matisse,Bizet e Minou in una villa con una vecchia signora borghese, Madame Adelaide, la quale essendo ormai anziana decide di fare testamento, lasciando tutto ai suoi amati gatti. Edgar, il maggiordomo, sentendo le intenzioni della signora mentre detta tali disposizioni all'avvocato George Hautecourt , decide di far sparire i gatti per poter avere per sé l'ingente eredità della donna. Narcotizza dunque il cibo dei gatti, la famosa "crema di crema alla Edgar",mentre loro sono a lezione di pittura, ed una volta che i 4 ed il loro amico topolino Groviera sono addormentati li mette nel suo sidecar e parte per portarli fuori Parigi. Lungo la strada però due cani, Napoleone e Lafayette, lo assalgono ed i gatti cadono dal veicolo finendo con la loro cesta sotto un ponte. Nel frattempo svegliatasi a causa del temporale Madame Adelaide si accorge della scomparsa dei gatti e Groviera li va a cercare.
La mattina seguente Duchessa ed i piccoli incontrano Romeo, un rosso gatto randagio (il quale nella versione italiana parla con accento romanesco) che appreso della loro disavventura decide di riaccompagnarli a casa,facendoli salire sul furgone di un lattaio che però li farà cadere frenando di colpo quando si accorgerà della presenza di Romeo. Poi li ospita in una casa disabitata dove faranno amicizia con tanti altri gatti randagi artisti di strada . Strada facendo incontreranno anche due sorelle che inglesi Adelina e Guendalina Bla Bla che salveranno Romeo dall'annegamento e che verranno poi raggiunte dal bizzarro zio Reginaldo, che li accompagneranno a Parigi. Arrivati finalmente a destinazione Romeo,Duchessa e i gattini si salutano e proprio quando stanno per rientrare i quattro vengono messi un sacco da Edgar e poi in un forno spento.Madame Adelaide credi di sentirli ma poi si convince di essersi solo immaginata il suono dei suoi adorati gatti a causa della nostalgia. Groviera corre dunque ad avvertire Romeo, che riuscirà a salvare la sua bella ed i cuccioli grazie anche all'aiuto dei gatti-artisti chiamati da Groviera, ed alla cavalla Frou-Frou che riescono a mettere Edgar nel baule che era destinato ai gatti e che viene poi preso e spedito a Timbuctù quando passano gli addetti ai traslochi. Duchessa ed i cuccioli possono finalmente riabbracciare la loro padrona che decide di adottare Romeo e di fondare una casa di riposo per tutti i gatti randagi di Parigi.
Un bel cartone animato, che incita all'uguaglianza tra le persone. E poi piace molti che in alcuni momenti si notino i tratti a matita dei disegni, cosa che oggi non accade visto che viene disegnato tutto al computer.
Una cosa che mi sono sempre chiesta però è: Duchessa ha tre cuccioli, di cui uno nero e uno rosso oltre a Minou che è uguale a lei..ma di chi son figli? Perchè nel film non si fa mai riferimento al padre dei cuccioli.. #Mistero.






E via con i video!
Cambiando argomento..oggi è la festa del papà!
Quindi tanti auguri al mio papà ed a tutti i papà del mondo!

5 commenti:

suz_stars ha detto...

oooohhhh!!!!!gli aristogatti!!

El_Gae ha detto...

è il primo cartoons di Marichan. Stupendo. Bellissimo per bimbi piccoli per la facilità della storia, l'assenza di cattivi veri, la musica bellissima. Potrei doppiarlo da quante volte lo abbiamo visto ;)

Peggy Lyu ha detto...

Ed ho omesso la mia fissa durata un mese per "tutti quanti voglion fare il jazz..halleluia!!".. ahahaha ed avevo contagiato pure mia sorella! =)
però si, uno dei più belli per i bambini, con una storia semplice ed un bel messaggio da insegnare

*La Creatività di Anna * Anna's Creative Style* ha detto...

Ciao, ti invito al mio giveaway in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, troppo buoni!
Cioa e a presto^_^
http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html

Peggy Lyu ha detto...

Ciao! Ora vengo a vedere =)