giovedì 12 aprile 2012

Gente che da i numeri

Ieri pomeriggio Maritino ed io siamo andati a fare la spesa..e voi sapete che non riusciamo mai  a farla senza problemi od intoppi o fastidi. Infatti non ce li siamo risparmiati neppure ieri.
Ore: 15:30.  Luogo del delitto :Il banco dei salumi.
Maritino prende il numero mentre io prendo la verdura. Numero 14. La salumiera (la chiamo così perchè non so come chiamarla...addetta al reparto salumi? Bon, per farla breve salumiera) chiama il numero 13. Un signore sulla settantina si fa avanti "Sono io!" e intanto prende il numero (quindi non poteva avere il 13 se non aveva alcun biglietto in mano). Io già mi altero....Nel frattempo la signora con il numero 13 si sbraccia per farsi vedere ed il signore in questione la guarda e velocemente sovrastando la voce della signora ordina 2hg di prosciutto cotto. Ma la salumiera si accorge della signora, (forse anche per la mia chiara manifestazione di disappunto:indicavo il signore a Maritino scuotendo la testa e dicendo "Ma guarda questo qua") la quale finalmente riesce a spiegare che è lei ad avere il numero 13 e glielo mostra. La salumiera quindi sgrida il signore "Ma perchè mi ha detto di avere il 13?!". Lui "Eh non vedevo nessuno e ho pensato di ordinare io". Da notare che magari la signora poteva essere nascosta dietro l'alto bancone, ma Maritino è molto alto e non è uno che passa inosservato..anzi. La salumiera serve la signora e poi chiama il 14..Ecco che il signore si fa di nuovo avanti. Maritino ha solo fatto un passo avanti, senza dire niente. Io gli vado vicino e la salumiera ci guarda  così Maritino le mostra il numero 14 e guarda il signore. Il signore fa un passo indietro. Io guardo la salumiera e le dico "Si siamo noi..il signore ha preso il numero prima che cercava di prendere il turno della signora..". Non vi dico la gente come lo ha guardato male.. Oltre a come l'ho fulminato io. Lui però si è limitato a fare lo gnorri..immagino che i sensi di colpa non sa cosa siano e che sia abituato a comportarsi così..
Ma io dico...Perchè lo fai? Partiamo dal fatto che sei pensionato ed hai tutto il tempo che vuoi per fare la spesa e magari dovresti evitare di passare avanti alle persone che di tempo ne hanno poco perchè lavorano o hanno dei figli o dei malati a cui badare. Ma soprattutto, perchè comportarsi in maniera così disonesta? Cos'hai capito dopo che sei passato avanti agli altri? Se ci freghiamo l'un l'altro per il turno dal salumiere mi chiedo come mai potremo risolvere i problemi ben più importanti che il nostro paese ha. Non posso aspettarmi onestà dalle persone se pure quando vado a fare la spesa assisto ad episodi del genere..
Poi parlando di cose più leggere, ma è mai possibile che ogni volta che io e Maritino siamo in fila per qualsiasi cosa o ci becchiamo i buzzurri, o i rinc****** ..ehm...imbranati o i "furbi"? O si rompe il bancomat? O qualcuno rompe lo yogurt sul rullo?Ma non è sfiga questa? Mi vien voglia di ordinare la spesa online...


1 commento:

*La Creatività di Anna * Anna's Creative Style* ha detto...

che schifo...rispetto x la gente anziana...ma questi che rompono le palle, basta!!! come dico sempre io...e son piccoli e si dice...e va bhe che vuoi son bambini che capiscono...ma tu che sei anziano...nn hai la scusante...e va bhe sei anziano...il rispetto si porta e si da...punto!!! io al tuo posto lo avrei rimproverato...la maleducazione o la furbizia...che si credono furbi questi qui...a qualsiasi età...nn va bene punto!