mercoledì 19 ottobre 2011

Sale d'attesa e.....attesa


Oggi sveglia presto..Sono andata dal medico per fare l'impegnativa  per le analisi del sangue, che ogni tanto un check up ci vuole...Arrivo alle 8 prendo il numero e mi siedo. Ho il numero 9, ma ovviamente prima dei pazienti devono entrare i rappresentanti che notoriamente ci stanno trent'anni... Ore 8.30 il dottore chiama la prima rappresentante (vestita come una che deve entrare alle medie..cioè maglietta con i 7 nani, converse, borsa di plastica di Harrod's...che poi tutte con ste borse...ma ci sono state veramente o se le trova in qualche negozio?Boh..). Ore 9 entra il secondo rappresentante..abito grigio elegante, pantaloni stretti ma a mio avviso troppo corti..quand'era seduto gli arrivavano quasi a metà polpaccio e .... scarpe marroni!!!!!! Marrone chiaro con i lacci..vabbè..tutto elegante e mi cade nelle scarpe.. beh, lui esce da li alle 9.20 (Le donne parlano di più no?). Entra la signora con il numero uno e ci mette anche lei un'eternità. Nel frattempo osservo cosa leggono gli altri pazienti..c'è un signore che legge quattroruote, due sognore che leggono Chi o qualche altro giornale di gossip (vecchi di parecchi mesi) e io in mano con Quattroruote. Beh, sul tavolo c'erano auto, gossip e Madonne di Medjugorie...Ho scelto le auto.Entra il numero 2 finalmente e ci mette poco...solo 1/4 d'ora. Nel frattempo inizia il tanto odiato rituale del "Che numero ha lei?". Presenti all'appello il numero 4, 5, 7, 9 e uno non si sa perchè il signore in questione non risponde. Esce il numero 2 ed entra il signor "Muto come un pesce". "Aaaaah allora aveva il 3! E poteva dirlo no?!" e poi si mette a chiacchierare con la segretaria..Io non so perchè ma nelle sale d'attesa si parla sempre di gente malata o gente che muore... Ok che sei vecchia, che non hai niente da fare, che la segretaria è disponibile..ma non è un pò macabro parlare sempre di malattia e morte? Che poi fai nomi e cognomi delle persone di cui parli e quindi tutti sanno i cavoli suoi.  Esce il Signor "Muto come un pesce" ed entra la signora 4 e riprendono le chiacchere. E ricomincia il rituale. "Ma che numero è dentro? Ah c'è il 4" e la segretaria "Ma non è il 2? Il 3 ce l'ha una signora con una bambina piccola che è uscita perchè la bambina piangeva". La signora in questione entra in quel momento, la bambina ancora che piange. La segretaria entra dal medico che la informa che il signor Pesce (muto come un) non aveva il numero ed è entrato facendoci fessi tutti....MA BRAVO!!!!! E noi siamo tutti scemi che prendiamo il numero e aspettiamo il nostro turno! ovviamente la signora "5 chiacchere in padella findus" redarguisce la signora con la bambina (che è straniera, tipo ucraina o rumena dall'accento) parlandole come ad un bambino dell'asilo "Lo sa, visto che è arrivata in ritardo ora lei avrebbe perso il turno" e la signora Mamma molto tranquillamente e gentilmente si scusa e chiede se può entrare lo stesso. La signora Findus le dice di si ma le ripete altre 4 volte la tiritera del turno perso.. E' straniera mica stupida! E poi perchè le parli in dialetto? Alla fine finalmente arriva il mio turno e sto dentro ben 5 minuti! Speedy Gonzales (io) esce dallo studio alle 11.27.
Faccio un paio di commissioni e poi sfreccio verso l'ospedale per prenotare le analisi. Numero 562, allo sportello c'è il numero 547. Non andrò più via da qui!! Intorno a me la gente puzza, sputa per terra (eh si, c'è un signore che sputa per terra) e urla. Nel frattempo i numeri vanno avanti..chiamano il 548 e nessuno si fa vivo, nello sportello a fianco chiamano il 549 e si presenta..e poi viene chiamato il 550 e arrivano in due....solo che non sono insieme... La ragazza ha il 550, il signore che seduto in prima fila si è alzato alla velocità di Saetta McQueen no...ha il 548. La signora allo sportello lo guarda perplessa.
Saetta:"Ho il 548!"
Signora Sportello:"C'è il 550. La signora sta aspettando."
Saetta:"Si ma io ho il 548"
Signora Sportello"E' passato ormai. C'è la signora ora"
Saetta:"Eh ma ero seduto qui davanti e ho il numero pià basso del suo"
Ragazza Pia:" Lo faccia pure fare." Ed immagino che abbia pensato:così la smette di rompere e si toglie dalle p#*@*. Beh, io l'ho pensato.
Insomma i numeri scorrono sul monitor e finalmente tocca a me.
Signora Sportello 2:" Per le analisi del sangue dalle 7.30 alle 8.30"
Io"Per farle? Ok non c'è problema"
Signora Sportello 2"No, per prenotarle"
Io"...........................ok. Arrivederci."
Dentro di me è scoppiato l'inferno. Ma dico io, per prenotare le analisi del sangue devo andare allo stesso sportello,con lo stesso computer, cosa cambia se lo faccio prima o dopo le 8.30?
Signora sportello 2"Si ma le conviene venire per le 7.15 perchè c'è tanta gente e le conviene venire  appena aprono le porte."
Io"D'accordo. Grazie e arrivederci."
Ora io dico....hanno aumentato di 10 euro il costo delle visite per quel decreto legge del 6 luglio 2011, hanno aumentato l'IVA dal 20% al 21% e mi fanno anche alzare dal letto alle 6.15 per esser in ospedale alle 7.15 per prenotare delle analisi del sangue? Ma scherziamo?

5 commenti:

Anto ha detto...

Non so se pianser o rider

suz_stars ha detto...

allora,innanzitutto un consiglio:visto che durante la mia gravidanza sono stata ogni 2 sett a fare le analisi nel stesso ospedale dove vai tu,ho elaborato il metodo perfetto:andare là 2 minuti prima che chiudano loo sportello.l'importante è che prendi il num prima che chiudano gli sportelli.perchè ci sono persone che arrivano anche alle 5.45 x prendere il num(tipo i miei genitori...no comment) quindi tu arrivi lì' all'alba e hai già almeno 50 persone davanti.invece se vai là un attimo prima che si chiuda avrai tipo 20-30 persone,che sono tante ma sempre meglio che 50 o più!!!
cmq tranquilla,da quando sto in trentino,con il loro sistema sanitario ottimo(senza sarcasmo,è davvero ottimo),sono andata a fare le analisi,e ero la munero 600(seicento!!!) e qualcosa!!!!e avevano inziato dal num 1!!ma con il mio metodo di arrivare all'ultimo minuto sono uscita in 3 quarti d'ora.
cmq ti spiego xkè ti tocca andare a prenotare alla mattina:xkè il stesso num che hai x prenotare ce l'hai x entrare al porelievo,e se prenoti prima poi non sai quando entrare.anche qui funziona così.

Mammola ha detto...

Italiani...brava gente!!!

Peggy Lyu ha detto...

Beh, Suz..potremmo fare una capatina in Trentino e fare le analisi li =) Così ti vengo a trovare!

Nikita ha detto...

Che tristezza e pensare che per questo 'servizio' paghiamo anche le tasse. E' proprio vero che l'Italia va a rotoli. Baci.