mercoledì 12 ottobre 2011

I film della mia vita #1



Oggi vorrei iniziare a raccontarvi dei film che mi piacciono, in particolare dei film che hanno accompagnato la mia infanzia e la mia crescita. Non lo farò secondo un ordine preciso, ma inizierò con i film che guardavo da piccola (anche se li guardo ancora oggi) per proseguire con quelli che ho iniziato a guardare crescendo.
Oggi vi parlo di questo:



Per l'Italia "Il cowboy con il velo da sposa" del 1961 diretto da David Swift, il cui titolo originale come vedete nella locandina è "The parent trap".
Parla di due ragazzine di tredici anni, Sharon McKendrick e Susan Evers, che si incontrano per la prima volta al campeggio e che instaurano un rapporto di ostilità e dispetti a causa del fatto che si somigliano tantissimo, sono come due goccie d'acqua. Sharon è più dolce, ha i capelli lunghi ed è più tranquilla. E' cresciuta con la madre Margaret a Boston, in una bella casa e con una rigida educazione. Susan ha i capelli corti, e vive con il padre Mitch in un ranch in California. Dopo una lite furibonda ad una festa al campeggio, l'insegnante decide di farle dormire nello stesso bungalow, perchè imparino a rispettarsi. All'inizio le due non si parlano ma poi  si crea tra loro un rapporto d'amicizia. Chiaccherando scoprono di avere la stessa data di nascita, e quando Susan vede una foto della madre di Sharon le due scoprono di essere sorelle. Allora decidono di scambiarsi i ruoli per poter conoscere i rispettivi genitori che mai avevano incontrato nella vita. Sharon si taglia i capelli come Susan ed entrambe imparano le abitudini, i gusti e le inflessioni linguistiche di ciascuna per non farsi scoprire dai genitori. Susan parte quindi per Boston a conoscere la madre, e Sharon va in California dal padre. Va tutto bene finchè Sharon viene a sapere che il padre sta per risposarsi e quindi le due rivelano la verità ai genitori e Susan e Margaret partono alla volta della California per "riscambiare" le figlie.  Margaret viene invitata ad una gita in montagna con le figlie e l'ex marito, ma cede il posto a Vicky, la fidanzata di Mitch, molto gelosa di lei. Sharon e Susan durante la gita riempiono di scherzi la povera Vicky che alla fine se ne va furiosa e lascia Mitch. Al ritorno dalla gita, le gemelle organizzano una cena per i genitori, nella speranza che i due ritornino insieme e non le dividano...ed il piano funziona.
Le gemelle sono interpretate da Hayley Mills, Mitch da Brian Keith e Margaret da Maureen O'Hara. E' un film molto divertente di cui nel 1998 hanno fatto un remake "Trappola per genitori" (The parent trap in lingua originale) interpretato da Dennis Quaid nella parte del padre e Lindsay Lohan nella parte delle gemelle..ma non è nemmeno paragonabile al film originale secondo me.
Voi l'avete visto? Che ne pensate?
Presto la seconda puntata!

3 commenti:

MammaTogata ha detto...

Ma sai che questo è uno dei miei film preferiti? L'avrò guardato un miliardo di volte!
Se non sbaglio è stato fatto anche un sequel con la stessa attrice Hayley Mills da adulta.

Peggy Lyu ha detto...

se non sbaglio ne ha fatti addirittura due di sequel...uno credo di averlo visto ma non lo ricordo assolutamente..
E' anche uno dei miei preferiti..da piccola ero capace di guardarlo anche due volte alla settimana =)

claudia garage ha detto...

me lo ricordo! era un film carinissimo, il remake non era certo all'altezza...