domenica 3 agosto 2014

Cenerentola a Sistiana

Ieri sera ho avuto proprio una serata da Cenerentola, ed ora le lacrimuccie stanno scendendo mentre osservo le mie povere scarpette.
Cos'è successo? Guardate e trovate l'errore:
Trovato? Queste sono le mie scarpe più costose, e tra le più belle che ho. Le ho da ben 8 anni vorrei dire e le amo alla follia.
Ieri sera io e Maritino siamo andati a Sistiana a berci qualcosa di fresco e poi abbiamo deciso di farci una bella passeggiata mano nella mano dato che il tempo permetteva e noi amiamo guardare il mare di sera e la baia di Sistiana merita davvero, guardate:
Insomma, stavamo camminando e ridendo quando ad un certo punto mi è sembrato di essere finita con il piede in un buco e quasi mi son ammazzata, anche se per fortuna sono rimasta in piedi. Rimasta di sasso ho pensato "Ma che buco ho preso che non ce ne sono?". Nessuno, infatti, non sono inciampata da nessuna parte, si è semplicemente scollata la suola delle mie amate scarpe.
Ovviamente è successo davanti all'uscita di un parcheggio mentre un signore doveva uscire. E naturalemente tale signore non poteva farmi il favore di uscire dall'uscita a fianco. No, lui doveva proprio mettermi in difficoltà pretendendo di uscire proprio da li. Saltellare su di un piede solo su tacchi da 15cm non è per niente facile credetemi.
Fortunatamente non mi sono fatta male, ma il mio cuore sta soffrendo per quello che è successo alle mie scarpe che miracolosamente non si sono graffiate. Basterà portarle dal calzolaio per incollarle.
Ora dovrò trovare una bella divisa bianca per Maritino ed un bell'abito di tulle per me.







1 commento:

Susan Moretto ha detto...

crimine di guerra :'(