lunedì 9 gennaio 2012

Cartoni animati

Inauguriamo il lunedì con una nuova sezione...I cartoni animati..Parlo dei classici, dei lungometraggi, a partire da quelli che guardavo da bimba a quelli che mi ostino a guardare anche ora che sono adulta..perchè ogni tanto ci vuole e ne fanno di belli a volte.
Iniziamo con:
Titolo:Taron e la pentola magica. Titolo originale:The black cauldron. Anno:1985. Regia:Ted Bernam e Richard Rich. Casa di produzione:Walt Disney Feature Animation. Musica: Elmer Bernstein.

Taron è un aiutante di un guardiano di animali. Un giorno la sua maialina Ewy viene rapita dal re Cornelius perchè tramite le visioni che la maialina riesce ad avere vuole trovare una pentola magica che lo farà conquistare il mondo. Taron va dunque a cercarla e durante il viaggio incontrerà un menestrello alquanto imbranato, una strana creatura di nome Gurghi e una principessa di nome Ailin, che lo aiuteranno a ritrovare Ewy , non prima di aver affrontato un gruppo di streghe cattive, ed aver incontrato dei buffi folletti che saranno di aiuto per loro. Taron riuscirà quindi a salvare il mondo di Prydain e sconfiggere il re Cornelius.
Il film è tratto da una serie di libri, "Il libro dei tre" e "Il calderone nero" di Lloyd Alexander , che sono il primo ed il secondo volume della collana di cinque libri che compongono "Le cronache di Prydain",un ciclo fantasy .
Un piccolo spezzone del film:

   

2 commenti:

economistapercaso ha detto...

non lo conoscevo!!!! sempre originale!!! ;-)

MammaTogata ha detto...

non l'ho mai visto! non vedo l'ora che la mia bambina abbia un annetto in più...poi mi siederò sul divano con lei a guardare tutti i cartoni Disney (adesso ha un'autonomia di 15 minuti, di più non resiste)