mercoledì 30 gennaio 2013

Io uomo...tu nullità

Ho appena avuto un'animata discussione con un uomo che evidentemente pensa che le donne siano come dei kleenex che si possono gettare a terra e calpestare. Ma questo uomo ha fatto male i suoi conti perchè io sono una donna moderna ed indipendente e di certo non mi faccio mettere i piedi in testa da questo qui.
Mi chiedo come sia possibile nel 2013 che esistano ancora persone del genere, che non hanno ancora capito che l'epoca di clave e suoni gutturali per comunicare è finita da un bel pò. Le donne si sono (in parte) emancipate e non sottostanno (quasi) più ai voleri dell'uomo.
Poi io lo so che il mio aspetto inganna ma sottovalutarmi così proprio mi offende. Come mi offende l'essere trattata come una ragazzina di 12 anni. Lo so che non me la devo prendere, perchè la persona in questione è un completo estraneo e per di più nonostante l'età anche piuttosto immaturo, ma è più forte di me.
Non mi sembra di chiedere troppo quando esigo rispetto. Non mi sembra di chiedere troppo quando cerco di essere trattata come una donna adulta quale sono. O si è adulti solo quando appare la prima ruga? Io per fortuna ancora non ne ho, ma non per questo sono una bambina.
Deve aver fatto molto male a questa persona non riuscire a mettermi i piedi in testa ed uno shock vedendo che una donna, per giunta giovane e bionda, gli teneva testa senza il minimo sforzo. Solo che davanti a tale maleducazione e mancanza di rispetto io perdo le staffe, come vi dicevo nel post precedente. Per fortuna sono riuscita a mantenere la calma finchè sono rimasta da sola, dopo di che ho avuto un vero e proprio crollo di nervi. Ed il pianto liberatorio non è ancora finito. Per fortuna non mi sono messa a piangere davanti a lui altrimenti tutto il mio bel discorso sarebbe finito giù per lo sciacquone.
Queste situazioni mi fanno venire voglia di fare le valigie e andarmene per tre mesi a vivere in un igloo.

6 commenti:

Anna Santese ha detto...

eccome che c'è gente ancora stupida ignorante e anche presuntuosa in giro, hai fatto bene a dirgliene 4...

...ma la notte no! ha detto...

hai fatto BENISSIMO! non se ne può pià, ma che siamo? oggettucoli?

Nikita ha detto...

che tristezza quando capita di incontrare individui di questo genere ... possiamo solo sperare che si estinguano rapidamente.

Debora ha detto...

Hai perfettamente ragione ì, eppuere succede. A me è capitato no poco tempo fa con un signore che okre ade essere venuto addosso alla mia macchina con la sua e essere dalla parte del torto, ha avuto il coraggio din dirmene quanto ne sapeva. Solo il rispetto perchè era anziano mi ha fatto tenere la bocca chiusa. Un abbraccio

Nikita ha detto...

ciao peggy sono tonata per assegnarti un premio, se ti va passa da me a ritirarlo ;) baci

Peggy Lyu ha detto...

@Nikita: Grazie! Ho appena letto e risposto! Un bacione

@Debora: Io sono giunta alla conclusione che se uno mi manca di rispetto può avre anche 90 anni ma non mi trattengo più dal dirgli tutto quello che mi passa per la testa. Uno non può pretendere il rispetto solo per l'età, ma se lo deve guadagnare.
Anche a me è successo che la ragazza che mi ha tamponato si mettesse a invermi e urlarmi contro come una pazza... Bella ammissione di colpe..