martedì 29 aprile 2014

I miei telefilm-#2: Sabrina-Vita da strega


Per la seconda puntata con i "miei" telefilm, oggi vi parlo di una serie che ho amato ma contemporaneamente mi ha tormentata fino alle medie:

In onda dal 1996 al 2003, in Italia è stato trasmesso a partire dal 1998 su Italia1.

Prima stagione

Sabrina Spellman (Melissa Johan Hart) è una giovane americana che il giorno del suo sedicesimo compleanno viene informata dalle zie Hilda e Zelda di essere una strega. Dovrà vivere con le zie fino a che queste le insegneranno come usare e controllare i suoi poteri ma nel frattempo dovrà frequentare anche il liceo come ogni normale adolescente, frequentando la sua amica Jenny e quello che sarà il suo fidanzato storico Harvey. A consigliarla il gatto (rigorosamente nero) di famiglia Salem, che un tempo era uno stregone privato dei suoi poteri e tramutato in gatto come condanna dal Concilio delle Streghe perchè aveva tentato di conquistare il mondo (obiettivo che non ha certo abbandonato).

Seconda stagione

Sabrina fa amicizia con Valerie, nuovo arrivo del liceo, dopo essersi persa di vista con Jenny. Il liceo aquista un nuovo vice-preside, personaggio molto presente nella serie, il prof Willard Kraft. Finalmente Sabrina e Harvey hanno smesso di girarsi attorno e si sono messi insieme e ora Sabrina è anche pronta a prendere la tanto agognata licenza di strega. Però ecco che arriva Quizmaster, lo stregone insegnante di Sabrina che deve preparare Sabrina attraverso una serie di test. Hilda si mette con il professor Kraft e la loro relazione è a dir poco esilarante, mentre Sabrina avrà una sbandata per un mezzo stregone come lei, mettendo in crisi lei e Harvey.

Terza stagione

Sabrina torna con Harvey ma vede sempre più difficile riuscire ad avere la licenza. Infatti una volta superati tutti gli esami con Quizmaster, Sabrina deve risolvere il segreto di famiglia  e potrà farlo solo assemblando i vari indizi che riceverà di volta in volta dai suoi strambi parenti magici che andranno a farle visita.
Sabrina e Harvey si dichiarano il loro amore e sono uniti più che mai, mentre, avviene uno scambio di coppia: Zelda inizia ad uscire con Kraft e questo mette in crisi le sorelle. Sabrina riesce a scoprire il segreto di famiglia e cioè che ogni membro della famiglia Spellman ha un gemello cattivo e dopo aver affrontato il suo finalmente riceve la licenza e diventa una vera strega.

Quarta stagione

È tempo di diploma per Sabrina e i suoi amici. Valerie si trasferisce e Sabrina si sente sola. Dall'altro regno arriva Dreama, l'apprendista che Sabrina deve seguire. Al liceo arriva un vecchio amico di Harvey, Brad, che si scopre essere un cacciatore di streghe, che se scoprirà la vera identità di Sabrina farà sì che lei si trasformi in topo.
Lavorando part-time in una caffetteria Sabrina conosce Josh, un ragazzo che frequenta l'università e del quale si invaghirà, mettendo nuovamente in crisi il rapporto con Harvey. Hilda acquista un negozio di orologi con annesso Orologio Magico dal quale tornano anime perdute che le streghe dovranno aiutare mentre Zelda continua la sua relazione con Kraft.

Quinta stagione

Harvey e Sabrina si sono lasciati dopo che lui ha scoperto che Sabrina è una strega e Sabrina ha iniziato lìuniversità. Sabrina si trasferisce in un appartamento esterno al college che condivide con Roxie,  Morgan e  Miles.
Zelda non sta più con Kraft ed insegna nel college di Sabrina, Hilda ha chiuso il negozio di orologi ed ha acquistato la caffetteria dove lavora Sabrina. Morgan si mette con Josh, e Sabrina, sempre più presa da lui ci sta male.

Sesta stagione

Sono passati due anni di college per Sabrina e finalmente sembra aver trovato la sua stabilità emotiva con Josh, ma Morgan le presenta il suo nuovo fidanzato: Harvey. Sabrina viene assunta come praticante nel giornale, il "Boston Citizen", dove Josh lavora come fotografo e intanto Morgan, dopo che il padre le taglia i fondi, viene assunta nella caffetteria di Hilda e viene lasciata da Harvey.
Sabrina si trova a dover affrontare una crisi emotiva quando a Josh accetta un lavoro a Praga. Hilda invece si sposa.

Settima stagione

È terminato il college, zia Zelda è diventata una bambina, e Sabrina condivide la sua vecchia casa con Morgan e Roxie. Intanto, Sabrina trova lavoro presso una rivista musicale, "Scorch"ma si licenzia quasi subito.
Sabrina incontra il manager musicale Aaron Jacobs e tra i due è colpo di fulmine immediato così mentre Sabrina è al settimo cielo,i sentimenti di Harvey per lei si rifanno vivi. Aaron e Sabrina decidono si sposarsi e trasferirsi a Los Angeles e Sabrina avrà più di una sorpresa alla cerimonia.

 Prima vi accennavo che questo telefilm mi ha tormentata alle medie...volete sapere perchè? Ebbene, alle medie venivo chiamata Sabrina perchè tutti dicevano che io e Melissa ci assomigliavamo tantissimo. Onestamente non saprei dirvi se è così. Non credo di essere simile a lei, certo è che qualche mia espressione in effetti ci azzecca. O saranno i capelli lunghi e biondi (all'epoca li avevo di quel biondo li-cioè il mio colore naturale ahahahah), saranno gli occhi (io li ho verdi, non azzurri, ma a seconda del tempo prendono una tonalità che ricorda un pò l'acqua del mare)...Non lo so, ma credetemi che la gente mi assallava.
 Dalla serie sono nati anche tre film per la televisione: il primo era intitolato semplicemente Sabrina, the teenage witch ed in pratica era una specie di pilot della serie, quasi identico alla prima puntata della serie regolare.
Il secondo Sabrina-Vacanze romane  ed il terzo Sabrina nell'isola delle sirene.
 Alla serie hanno partecipato molti personaggi più o meno famosi. Possiamo ricordare Coolio, Britney Spears, Dick Van Dyke, Brian Austin Green, Avril Lavigne, i Backstreet Boys, i Goo Goo Dolls,Milo Ventimiglia e nel 2003 il membro della band Course of nature Mark Wilkerson, che Melissa ha sposato nello stesso anno e dal quale ha avuto ben tre figli.



 Sigla:

1 commento:

Susan Moretto ha detto...

quanto mi piaceva Sabrina!!!!lo adoravo quel telefilm,peccato che non ho mai visto la prima stagione (non tutta almeno)e neppure i film.